Le Manāqīsh مناقيش‎

 

Le Manāqīsh (مناقيش‎), termine non di rado erroneamente traslitterato manakish o, all’inglese, manaeesh o manakeesh o impiegato nella sua forma singolare manqūsha (dalla radice trilittera “n-q-sh”che significa “scolpire”, cesellare”), talvolta chiamate invece muʿajjanāt (معجنات ‎), ossia “paste”, sono un piatto popolare della cucina libanese, realizzato con pasta di pane condita con timo e farcita con formaggio o carne macinata.

Di aspetto simile a una pizza, le manāqīsh possono essere tagliate a fette o ripiegate su se stesse e possono essere servite per prima colazione o come pasto principale.

 

 

Impasti classici:

Za’tar ( زعتر timo), col quale si creano le manāqīsh bi-l zaʿtar. Questa è la focaccia più diffusa e prevede un misto di olio d’oliva e di timo con cui viene condita la focaccia, al cui interno è presente la carne macinata, prima di metterla nel forno.

È la prima colazione di gran lunga preferita in Palestina, ma anche in Libano e Siria. Viene anche servito da cuochi palestinesi e libanesi come parte di una mezze, o come spuntino con un bicchiere di tè alla menta e formaggio fetta d’accompagnamento. Popolare anche nella Penisola Araba, forse dopo essere stata introdotta da musulmani palestinesi che si recavano nei Luoghi Santi di Mecca e Medina per il hajj.

Jubna (جبنة, formaggio ). Vi sono diversi tipi  di formaggio da usare per le manāqīsh come ad esempio: ʿAkkāwi (عكاوي‎) e Qashqwān ( قشقوان‎). La gente per lo più mescola il formaggio con lo zaʿtar, pollo o carne quando inforna le manāqīsh perché abbiano un gusto più gradevole.

Carne di Agnello ( لحم بعجين,, laḥm bi-ʿajīn), “carne mescolata”, sfiha). Altre manāqīsh sono servite per pranzo per il loro contenuto sostanzioso che comporta una digestione più laboriosa.

La carne macinata di agnello è mescolata con pezzetti di pomodoro e condite con olio vegetale. Questo tipo di manāqīsh può essere anche servita con pepe macinato, sottaceti e
yogurt.

peperoncini ( فليفلة, fulayfala o فلفل حر, filfil ḥarr, “peperoncino piccante”).

Kishk (كشك‎), una sorta di yogurt addizionato con grano o grano saraceno macinati.

Spinaci (سبانخ, sabānikh), barbabietole ( سلق, salq, o arabo: شمندر, shamandar).

A cura del

Centro Studi e Ricerche di Orientalistica

 

Cfr  anche :

Amy Riolo, Arabian Delights: Recipes & Princely Entertaining Ideas from the Arabian Peninsula, Capital Books, 2007, p. 107.

Clifford A. Wright, Little foods of the Mediterranean: 500 fabulous recipes for antipasti, tapas, hors d’oeuvre, meze, and more, Harvard Common Press, 2003, p. 310.

Terry John Carter, Lara Dunston e Andrew Humphreys, Syria & Lebanon, 2ª ed., Lonely Planet, 2004, p. 68.

http://it.wikipedia.org/wiki/Manaqish

 

 

 
This entry was posted in Cucina. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento