I benefici del limoneفوائد الليمون

 

La parola limone ha un’origine persiana e letteralmente vuol dire “contro le tossine”, dunque disintossicante. Ciò significa che ha la capacità di purificare il corpo da varie tossine e di prevenire le malattie. Ma quali sono i suoi benefici e qual è la sua importanza?

 

 

 

 

 

Il dottor  Magdi Badran, pediatra e membro dell’Associazione egiziana di allergologia e immunologia e dell’Istituto pediatrico dell’Università di ‘Ayn Shams, spiega che il limone si presta a svariati usi.

Infatti, si può bere come succo o si può aggiungere come condimento per l’insalata o per altri alimenti per arricchirne il sapore grazie al suo gusto acidulo. Aiuta ad espellere il catarro, è utile contro il raffreddore, calma la tosse e riduce le coliche.

Si può anche usare come disinfettante per profumare e pulire la casa, per lucidare l’oro e il rame e svolge anche la funzione di insetticida. Il limone è inoltre ricco di antiossidanti naturali che migliorano l’efficienza della circolazione sanguigna, aiuta i pazienti che soffrono di insufficienza circolatoria, di vene varicose e di artrite, è utile contro l’invecchiamento e per la  prevenzione del cancro.

Esso è anche ricco di fibre (5%) che riducono la presenza di zuccheri e di grassi nel sangue assunti con i pasti, contiene vitamina C nella quantità di 112 mg in un bicchiere di succo e di 128 mg nella buccia. Allo stesso modo, aiuta nella formazione del collagene, proteina responsabile dell’elasticità, morbidezza e tonicità della pelle, mantenendone anche il colore.

Concorre alla formazione delle ossa e dei vasi sanguigni, dona bellezza e vigore al corpo, poiché stimola l’organismo all’assorbimento del ferro contenuto negli alimenti. Il limone contiene anche la vitamina B6 la cui carenza può provocare infezioni alla pelle e alla lingua, depressione, vomito, spasmi e anemia.

 

 

 

 

 

Il limone contiene anche calcio (26 mg percentuali) importante per i nervi, le ossa, i denti e il movimento, in virtù delle sue proprietà calmanti, ed è fondamentale per il bilanciamento di cellule e fluidi. Contiene, inoltre, il fosforo, un toccasana per il benessere psico-fisico ed è ricco di limonene (90%), una sostanza oleosa volatile.

Il dottor Magdi spiega, inoltre, che il limone svolge le seguenti funzioni:

- Aumenta l’immunità

- Stimola le secrezioni gastriche, facilitando la digestione, e limita le contrazioni dei muscoli dello stomaco

- Elimina i gas

- Attiva l’intestino

- Aumenta la concentrazione di antiossidanti, in particolare il glutatione, nel fegato e nell’intestino, protegge contro i tumori, specialmente contro il cancro al seno

- Scioglie i grassi e riduce il livello di colesterolo

- Preserva l’efficienza della cistifellea e scioglie i calcoli biliari.

Per finire, l’olio del limone ha un ottimo profumo ed è un valido
rimedio per eliminare gli insetti.

Rossella De Luca

Centro Studi e Ricerche di Orientalistica

Cfr:

 http://www.xendan.org/arabic/drejaa.aspx?jmara=8682

                                        

 
This entry was posted in Cucina. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento