‘Ayran : Bevanda di Yogurt عيران

 

L’ ayran è una bevanda a base di yogurt, acqua e sale originaria delle genti Turco-Altaiche. La bevanda è molto popolare in Medio Oriente, Asia Centrale e in Europa sud-orientale.

 

Con lo yogurt allungato con dell’acqua si usa ottenere una bevanda rinfrescante che viene chiamata in vari modi :

Il nome ayran è proprio della lingua turca; in altre culture viene chiamato:

ayran – Azero

laben ‘ayrân (لبن عيران) – (مشروب الزبادي  ). Arabo

t’an (Թան) – armeno

dhallë – albanese

ayryan (Aйрян) – bulgaro

airani (αϊράνι) – Greco, Cipriota

dûğ/doogh (دوغ) – persiano

do/abdúgh – curdo

ʧɑlɑp (чалап) – chirghiso

ʃɑlɑp (шалап) – kazako

lassi (Punjabi: ਲੱਸੀ, Urdu: لسی, Hindi: लस्स) – indiano

 

L’ayran ha una consistenza più densa e solida o più liquida e leggera, e può avere bolle e schiuma. Ha un sapore più o meno forte, dal dolciastro fino all’affumicato; ad esempio in Siria è molto più amaro di quanto non lo sia in Turchia, mentre in Bulgaria è molto poco, o per nulla, salato.

Spesso per preparare l’ayran si usa l’acqua gassata in modo da creare un gusto frizzante, come per esempio si fa in Armenia, Iran e Afghanistan. In India, dove l’ayran viene chiamato “lassi”, vi sono numerose preparazioni con ricercate spezie autoctone e ricette molto varie: possono essere dolci, con frutta, estratto di cannabis e altri prodotti, anche se la “base” è esattamente quella dell’ayran in stile turco.

Di solito l’ayran viene servito molto freddo per accompagnare grigliate di carne o piatti di riso. È considerato la bevanda ideale per contrastare la sensazione di bruciore data dai cibi molto piccanti. L’ ayran è un alimento scientificamente molto studiato, è un prebiotico e probiotico, integratore salino ottimale per contrastare la disidratazione e le abbondanti sudorazioni; è molto diffuso nei Paesi turcofoni al punto da essere considerato in alcuni luoghi, per esempio in Turchia, una categoria di bevande a sé stante con numerose varianti e preparazioni.

Infatti l’ayran viene servito, nella forma base e derivata, sia in locali appositi sia in ristoranti e fast food, come nel caso delle catene internazionali McDonald’s e Burger King, che lo propongono nei menù della Turchia, Bulgaria ed altri Paesi. In alcune aree rurali della Turchia l’ayran rappresenta l’unico drink diverso dall’acqua potabile.

 

 

Ricetta

500  g di yogurt naturale , 2 cucchiaini di foglie di menta secca sminuzzate o menta fresca , 1 pizzico di sale .

Sbattere accuratamente lo Yogurt in una scodella, aggiungetevi ½ l d’acqua e un pizzico di sale e continuate a sbattere sino a quando otterrete un composto ben amalgamato. Se preferite, usate un frullatore o un comodissimo mixer a immersione. Insaporite infine con la menta e servite freddo. Magari con dei cubetti di ghiaccio.

 A cura del

Centro Studi e Ricerche di Orientalistica

Cfr :

http://it.wikipedia.org/wiki/Ayran

Marta Fischer , Cucina Araba , Demetra, Verona , 2001 ,pg. 121 .

 
This entry was posted in Cucina. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento