Museo di Ahmad Shawqi (Egitto)

 

All’interno della provincia di Ghiza, tra i musei moderni, si distingue anche il museo di Ahmad Shawqi (1868-1932). Il museo di Ahmad Shawqi, o Karma Ibn Hani, è situato sulla riva del Nilo a Ghiza e venne eretto in onore del “Principe dei Poeti” assieme al suo merito in letteratura araba, che ha reso la sua casa di Karma Ibn Hani un museo e un centro di propagazione culturale a partire dal 17 giugno 1977.

Shawqi rimane nella memoria della sua città e dei suoi cittadini come icona della letteratura,delle arti e delle lettere latine. Durante la visita al museo, nel giardino della casa è possibile ammirare una grande statua del poeta, una delle opere del grande scultore Gamal El-Seguini, la quale venne eretta a Karma Ibn Hani per la celebrazione in onore del 50esimo anniversario dalla morte del poeta, in aggiunta ad altre due statue esposte nel museo.

 

Infatti, nella sala principale del museo, si trova un busto, ed è possibile anche visionare una vasta collezione di manoscritti del poeta, contenenti bozze di alcune sue poesie, prose e alcune rare fotografie del poeta con sua moglie e di alcune grandi personalità politiche e artistiche.

La casa contiene anche un arredamento in stile francese che il Principe dei Poeti ha vissuto: la sala da letto, la sala da pranzo, la sala degli ospiti, di cui ha usufruito anche il musicista Muhamad
‘Abd al-Wahab per diversi anni, l’ufficio del poeta e il salone.

 

Alessia Milone

Centro Studi e Ricerche di Orientalistica

 
This entry was posted in Musei. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento