Monthly Archives: dicembre 2015

Lo Yazidismo

Lo Yazidismo (in curdo: ئێزیدی‎‎, Ēzidī, Īzidī, in arabo: ﻳﺰﻳﺪﻱ‎, Yazīdī, è una fede religiosa diffusa nelle regioni del Sinjar iracheno da prima della comparsa in quelle regioni dell’Islam. I suoi fedeli sono chiamati in turco Čyrāġ Söndüren, ossia “spegnitori … Continue reading

Posted in Popoli | Leave a comment

” Bussa alle porte di tutta la gente” di Hayam Younes

Cari interessati allo studio della lingua parlata “arabo libanese”, in queste pagine vi proponiamo la lettura e l’ascolto di un testo scritto e cantato nella lingua libanese, con lo scopo  di aiutarvi a rendere più scorrevole la lettura e facilitare … Continue reading

Posted in L. Libanese, Musica | Leave a comment

“E ora dove andiamo ? ”Film di Nadine Labaki

Quando la realtà è troppo dura e cupa per essere raccontata in maniera realistica, allora può venire in aiuto la favola, la trasfigurazione fantastica, capace di parlare di cose tragiche con inediti tocchi di leggerezza.

Posted in Cinema | Leave a comment

La “donna combattente” secondo Ameen Rihani

Pioniere della cosiddetta «letteratura siro-americana», primo arabo a comporre in versi liberi (al-ši‘r al-manṯūr), primo poeta, romanziere e drammaturgo bilingue (arabo-inglese), il libanese Ameen Rihani (Amīn Fāris Anṭūn al-Rīḥānī, 1876-1940) è considerato uno dei corifei della nahḍah (rinascita culturale araba).

Posted in Cultura | Leave a comment

Il poeta egiziano Amal Dunqul (1940-1983)

Amal Abu al-Qasem Dunqul  (in arabo أمل ابو القاسم دنقل) appartiene alla cosiddetta “generazione anni ‘60” dei poeti egiziani, ed è un grande poeta le cui opere purtroppo per la maggior parte sono rimaste non tradotte. Nacque a Qfta, una … Continue reading

Posted in Volti e Tracce | Leave a comment

Fatima Mernissi (1940-1915)

Fatema Mernissi è stata una scrittrice marocchina. era docente di sociologia all’Università Mohammed V di Rabat e studiosa del Corano. Per molti anni ha svolto attività di ricerca e insegnamento in ambito internazionale.

Posted in Volti e Tracce | Leave a comment